Danke Museion!

Lageder
Lageder

Questa mattina il Consiglio di amministrazione del Museion ha respinto, con 6 voti contro 3, la proposta di eliminare la rana crocefissa dalle sale di esposizione.

Saluto con gioia la decisione del Consiglio di amministrazione del Museion di difendere la propria dignità e rifiutare ogni censura. Mi congratulo con il presidente Luis Lageder e con i membri del C.d.A. che hanno votato a favore dell’indipendenza dell’arte e della cultura. Grazie a questa decisione da oggi siamo tutti e tutte un po’ più liberi, anche se il cammino da fare per una vera svolta democratica è ancora lungo.

Respingendo le pressioni della politica il Museion ha acquisito un patrimonio di credibilità che gli consente di stare a testa alta nella scena artistica europea.

 

Annunci

3 thoughts on “Danke Museion!

  1. Evviva. A posteriori: se fosse passata la censura (a soli venti giorni dal termine “naturale” della mostra e dunque dell’esposizione della tanto vituperata opera di Kippenberger) il Museion avrebbe subito veramente un gravissimo danno d’immagine. Forse se ne sono accorti in tempo. Meno male.

  2. viva la libertà dell’arte! chi si sente ferito da qull’opera può fare a meno di entrare al museion. Basta con sto bigottismo da salotto

  3. grazie Riccardo anche per il tuo impegno! non è vero quello che scrive l’Alto Adige che nessuno si è mosso per la libertà della cultura. i Verdi l’hanno fatto, e tu in particolare hai preso posizione con chiarezza e con forza.
    è una piccola vittoria della tolleranza in una storia che rischiava, e rischa ancora, di trascinarci tutti nel ridicolo. la censura all’arte e alla cultura è all’ordine del giorno, purtroppo ancora e in tante occasioni.
    questa volta però la SVP è andata troppo oltre e si è coperta di ridicolo. ha sopravalutato le forse conservatrici amplificate da alcuni media e dagli urlatori e si è schierata con quelle. il Sudtirolo – per quanto conservatore – non è così retrivo.
    la partita però non è chiusa e l’impegno per la libertà della cultura dovrà continuare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...